Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

L'economia rallenta. E la legge di stabilità peggiorerà le cose

Sarà che i gufi devono averci dato dentro di brutto. Sarà che i dati escono di venerdì 13 nel mese dei morti. Sarà che la magistratura ha messo le mani sull'ISTAT. Però le stime preliminari del PIL del terzo trimestre (+0,2%) hanno un significato preciso: il famoso +0,9% su cui si è costruita la legge di stabilità, la previsione che “per la prima volta supera le stime di inizio anno” (che erano dello 0,7%) e che “potrebbe perfino essere ulteriormente migliorata”, invece non sta né in cielo né in terra. Il 2015 farà segnare quasi certamente un +0,7%. E' praticamente impossibile che si possa arrivare al +0,8% e bisogna stare attenti che il IV trimestre faccia segnare almeno lo stesso +0,2% del terzo altrimenti chiuderemo l'anno a +0,6%. Intanto l'approvazione della clausola di flessibilità sugli investimenti e del bonus immigrati è nel limbo: Bruxelles risponde all'Italia, come si usa nei migliori mercati (e nei suk del Medio Oriente) “vedere cammello”. Investimen…

Agli amici e amiche che leggono

La veste grafica è cambiata, per rendere il testo più leggibile, e ho dato anche un'altra impostazione ai post, per renderli (così spero) più "veloci".
Non perdo però il vizio di "sfidarvi" (ma innanzi tutto di sfidarmi) con ragionamenti più articolati e più meditati. Serviranno a questo le pagine, che avranno questo scopo.
Buona lettura. I commenti sono sempre graditi, le critiche ... prese nella dovuta considerazione