Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Via dal PD. Il commiato dalla Commissione Nazionale di Garanzia

Qualche settimana fa ho definitivamente lasciato il Partito Democratico, a cui avevo aderito fin dalla fondazione, e ho rassegnato quindi le dimissioni dalla Commissione Nazionale di Garanzia. Con l'occasione ho consegnato ai colleghi della Commissione alcune considerazioni riguardanti in modo specifico il lavoro svolto in quella veste e prima nella Commissione Nazionale per il Congresso del 2013. Un lavoro non facile, che ho portato avanti con un crescente disagio, che si intrecciava e si sommava al dissenso che maturavo nei confronti delle scelte più generali del partito, riguardante la cultura delle regole prevalemte nel concreto della vita interna. O, se preferite, la costituzione materiale che si sovrappone e prevale su quella formale scritta nella Carta Fondamentale.
Di queste difficoltà e di questo disagio mi è sembrato di dover mettere a parte i colleghi. Ma quelle personali valutazioni erano rivolte idealmente a tutti coloro che, avendo deciso di rinnovare l'adesione …

Agli amici e amiche che leggono

La veste grafica è cambiata, per rendere il testo più leggibile, e ho dato anche un'altra impostazione ai post, per renderli (così spero) più "veloci".
Non perdo però il vizio di "sfidarvi" (ma innanzi tutto di sfidarmi) con ragionamenti più articolati e più meditati. Serviranno a questo le pagine, che avranno questo scopo.
Buona lettura. I commenti sono sempre graditi, le critiche ... prese nella dovuta considerazione