Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Articolo 18. Ritornano sul luogo del delitto

Non contenti di aver inferto con le loro politiche un colpo mortale al lavoro nel nostro paese, gli artefici di questa politica fallimentare tornano sul luogo del delitto. Annunciano perfino la data (il 29 agosto) in cui piazzeranno il loro colpo: abolizione dell'articolo 18.
Al sodalizio Alfano Sacconi è andata male una dozzina di anni fa, quando Berlusconi era al 63% dei consensi, ma fiutano che potrebbe essere di nuovo il momento giusto. In ogni caso, approfittano per farne il tratto distintivo della loro identità politica in questa maggioranza larga, variabile e proteiforme. I tre comandamenti di questa ennesima intervista di Alfano, come ho già avuto modo di dire commentando la precedente (praticamente identica) si riducono in effetti a quello soltanto, essendo gli altri due (pagamento dei debiti arretrati della PA e “sferzata” anti-burocratica) già alle spalle (almeno sulla carta). Potevano pensarci, si potrebbe dire, al momento del varo del decreto Poletti e della riforma …

Agli amici e amiche che leggono

La veste grafica è cambiata, per rendere il testo più leggibile, e ho dato anche un'altra impostazione ai post, per renderli (così spero) più "veloci".
Non perdo però il vizio di "sfidarvi" (ma innanzi tutto di sfidarmi) con ragionamenti più articolati e più meditati. Serviranno a questo le pagine, che avranno questo scopo.
Buona lettura. I commenti sono sempre graditi, le critiche ... prese nella dovuta considerazione