Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

La seconda fase del governo Renzi

Tra le giornate di martedì 24 e mercoledì 25 giugno le cronache hanno registrato la nascita del governo Renzi-due. Nessun effetto speciale, nessun valzer di poltrone (ci sarà, probabilmente, a seguire), un po' di sorpresa (solo un'anticipazione sul Financial Times). Toni bassi e commentatori riflessivi. Eppure il fatto politico non era di secondo piano, i cambiamenti sono di un qualche rilievo. Vediamoli. Maggioranza e profilo politico. La maggioranza di governo resta (almeno apparentemente) la stessa. Il cambiamento di profilo politico è invece netto. Gli impegni sulle cose da fare (a parte quelle sul piano istituzionale/costituzionale che fanno storia a sé) sono cancellati. Viene annunciato un impegno del tutto diverso: entro il 1 settembre ci sarà un programma; che avrà un respiro temporale di tre anni (la legislatura dovrebbe terminare sei mesi più tardi). Assistiamo dunque a un nuovo passo nello slittamento progressivo della natura della maggioranza di governo.
Dapp…

Agli amici e amiche che leggono

La veste grafica è cambiata, per rendere il testo più leggibile, e ho dato anche un'altra impostazione ai post, per renderli (così spero) più "veloci".
Non perdo però il vizio di "sfidarvi" (ma innanzi tutto di sfidarmi) con ragionamenti più articolati e più meditati. Serviranno a questo le pagine, che avranno questo scopo.
Buona lettura. I commenti sono sempre graditi, le critiche ... prese nella dovuta considerazione